Indicazioni

Lassità Vaginale

Un disturbo che influenza il benessere personale e sessuale delle donne

La lassità vaginale è un fenomeno clinico che consiste nella sensazione di eccessivo rilassamento vaginale che può essere o meno associata al prolasso degli organi pelvici.

Si tratta di una condizione frequente che riguarda il 24-34% delle donne ed è un disturbo che, a seconda dell’entità, può impattare profondamente la quotidianità della loro vita, influenzando anche la funzione sessuale e il rapporto di coppia.

La principale manifestazione di lassità vaginale è la sensazione di rilassamento.

Altri sintomi sono:

  • ridotta percezione durante i rapporti sessuali;
  • riduzione della qualità dei rapporti intimi;
  • associazione a sensazione di prolasso degli organi pelvici.

Tra le cause che provocano la lassità vaginale ci sono:

  • genetica;
  • pregressa chirurgia pelvica;
  • gravidanza;
  • parto traumatico;
  • menopausa;
  • invecchiamento.

La lassità vaginale può essere trattata chirurgicamente, con risultati e modalità che però possono risultare invasive per la paziente e produrre effetti collaterali.

La tecnologia EmpowerRF offre invece innovazioni medicali progettate per promuovere il rimodellamento dei tessuti in ambiente ambulatoriale con dispositivi a base di energia, in particolare radiofrequenza e laser, che risultano minimamente invasivi e consentono un recupero rapido e senza sforzi.

Medici specializzati in lassità vaginale

Cosa può fare EmpowerRF

La piattaforma EmpowerRF è progettata per prevenire e trattare numerose indicazioni legate alla salute femminile.
Clicca sulla condizione che ti interessa approfondire e scopri cosa EmpowerRF può fare per te.